RioLab

  • Aumenta dimensione caratteri
  • Dimensione caratteri predefinita
  • Diminuisci dimensione caratteri
Home Articoli
Articoli

Piè di pagina - Allineamento

E-mail Stampa PDF

DOMANDA:

Devo stampare un documento fronte retro, pertanto, i numeri delle pagine in fondo alle pagine devono essere esterni. Più precisamente sia le pagine pari sia quelle dispari devono avere il numero di pagina esterno. In Word 2003 era sufficiente cambiare l'allineamento da "destra" a "esterno" e il problema era risolto. In Word 2007 non trovo lo stesso comando, come faccio?

 

RISPOSTA (a cura di Simone Viganò):

Word 2007:

Fai doppio-clic sull'intestazione di pagina per attivare la zona Intestazioni/Piè di pagina, oppure usando le barre multifunzione, clicca il tag "Inserisci" e usa i controlli del gruppo "Intestazione e piè di pagina".

Dal tag "Strumenti intestazione e piè di pagina|Progettazione", gruppo "Opzioni", scegli "Diversi per le pagine pari e dispari".

A questo punto inserisci nella pagina dispari il numero di pagina ed allinealo come preferisci.

Fai la stessa cosa sulla pagina pari.

 


Sistema operativo: win32
Applicazioni: Word 2007  
Ultimo aggiornamento Giovedì 25 Giugno 2009 16:20
 

Stampa in formato libro

E-mail Stampa PDF

DOMANDA:

Ho un documento scritto su più pagine in formato A4, però devo stamparlo in formato libro su fogli A4 in modo che su ogni foglio vengano stampate due pagine fronte e retro.
Vorrei inoltre che la posizione delle intestazioni e dei piè di pagina si adattassero al nuovo formato e che le pagine venissero numerate correttamente.

 

RISPOSTA:

Word 2007:

Scegli il controllo "Margini", nel gruppo "Imposta pagina" della scheda "Layout di pagina", quindi  "Margini Personalizzati", nel campo "Più pagine", scegli "Formato Libro".

 

Word 2003:

Scegli "Imposta pagina" dal menu "File", quindi clicca sulla scheda "Margini".

Nel campo "Più pagine" seleziona "Formato libro".

 

Con ambedue le versioni, il documento verrà impostato automaticamente su orizzontale.

In Stampa scegli stampa "fronte/retro".

Se non hai una stampante che stampi automaticamente fronte/retro fai attenzione all'orientamento delle pagine quando, finita la stampa sul fronte, devi girarle per la stampa sul retro.

 


Sistema operativo: Win32
Applicazioni: Word 2003, Word 2007

 

 

Formato Ora

E-mail Stampa PDF

Domanda

Dopo avere attribuito ad alcune celle il formato personalizzato "h.mm", inserisco la seguente ora 7,30 e nella barra delle formule mi appare  07/01/1900   7.12.00.

Perché? Come posso eliminare la parte non corrispondente alle ore?

 

Leggi tutto...
 

Cerca valori con più criteri

E-mail Stampa PDF

 Domanda

Nella tabella seguente vorrei individuare il più alto dei valori in colonna [G] ("Ore"), in corrispondenza dei valori "1" in colonna [A] e "c" in colonna [E].

Nell'esempio vorrei ottenere 12.05.17."

 

 
A
B
C
D
E
F
G
1
1
04/12/2007
Roberto
11.58.46
a
i
11.58.49
2
2
04/12/2007
Roberto
11.33.16
b
i
12.00.12
3
1
04/12/2007
Roberto
11.33.16
c
i
12.03.47
4
1
04/12/2007
Roberto
11.33.16
c
i
12.05.17

 

Risposta ( di Maurizio Borrelli)

 

Innanzitutto inserisci i valori da cercare nelle seguenti celle, così puoi variarli per effettuare altre ricerche:

[J2]:       1

[K2]:      c

in [H2] applica una delle seguenti formule:

=MAX((A1:A4=J2)*(E1:E4=K2)*(G1:G4)) da inserire come matriciale con [CTRL]+[MAIUSC]+[INVIO]

oppure:

=MATR.SOMMA.PRODOTTO(MAX((A1:A4=J2)*(E1:E4=K2)*(G1:G4)))

oppure:

=INDICE(MAX((A1:A4=J2)*(E1:E4=K2)*(G1:G4));1)

Se in colonna [G] vi sono Ore devi assegnare alla cella che contiene la formula il formato "Ora".

 

N.B. nel caso in cui i valori da cercare non fossero ore ma numeri sarebbe necessario che fossero positivi.

 


 

Sistema operativo: Win32

Applicazioni: Excel 2000, Excel 2002/XP, Excel 2003, Excel 2007
 

 

Bordi da sequenza caratteri

E-mail Stampa PDF

DOMANDA:

Su un documento di Word (sia in versione 2007 sia 2003), ho un'intera riga di quadretti neri consecutivi che non riesco a togliere.
Ho notato che tale riga compare quando sulla tastiera digito tre asterischi e poi Invio.
Come fare per eliminarli?

 

RISPOSTA:

La riga di quadretti altro non è che un bordo che si attiva appunto con tre * e invio.
Vi sono anche altri tasti che, se ripetuti in sequenza di tre, disegnano bordi di varie fogge.

Per esempio tre volte i tasti "-", oppure "_", oppure "#", oppure "="  (i doppi apici non si devono digitare).

Per disattivare i bordi così creati è possibile ricorrer a diverse alternative.

Una di queste consiste nell'annullare l'operazione appena effettuata con il tasto "Annulla cancella", oppure con la sequenza da tastiera CTRL+z; questa modalità consente di conservare nel testo la sequenza di caratteri battuti.

Oppure selezionare con il mouse il bordo creato (ci si posiziona davanti a sinistra e si clicca) e poi cancellarlo con il tasto "Canc".

Per ultimo, posizionare il cursore sulla riga immediatamente sopra al bordo, quindi eliminarlo scegliendo "Nessun bordo" dalla barra "Home", gruppo "Bordi" (versione di Word 2007) oppure "Bordo/Nessuno" dal menu "Formato", "Bordi e sfondo" (versioni precedenti).

Ambedue queste ultime modalità cancellano però anche la sequenza di caratteri digitata, per contro possono essere eseguite in un secondo tempo.

 


Sistema operativo: WIN32
Applicazioni: Word 97, Word 2000, Word 2002/XP, Word 2003, Word 2007

 

 

Effettuare operazioni matematiche

E-mail Stampa PDF

DOMANDA:

E' possibile effettuare operazioni matematiche in Word?

 

RISPOSTA (a cura di Mauro Gamberini):

In Word si possono effettuare operazioni matematiche e/o logiche all'interno delle celle di una tabella.

Crea ad esempio una tabella con 2 Colonne e tre Righe e riempi le prime 4 celle come segue:

10 20     
20 30  
     

 

Clicca nella terza cella della prima colonna e scegli l'opzione "Formula" dal menu "Tabella" (in Word 2007 l'opzione "Formula" si trova nella barra dinamica "Layout").

Ti viene proposto di "Sommare" le celle che si trovano sopra con la formula:

 =SUM(ABOVE)

quindi [OK] . Il risultato sarà la somma delle due celle sovrastanti cioè 30.

Spostati ora nella terza cella della seconda colonna, di nuovo menu Tabella-->Formula.

Nella formula =SUM(ABOVE) sostituisci ABOVE con B1:B2, quindi [OK]. Come risultato comparirà 50.

Infatti, anche in Word puoi riferirti alle celle della tabella con i classici riferimenti di Excel.

 

Ogni cella è individuata dalle sue coordinate, anche se i riferimenti non si vedono. Quindi la prima cella sarà A1, la seconda B1, l'ultima in basso della tabella di esempio C3.

Di conseguenza puoi anche scrivere:

=A1*B1

per moltiplicare la prima e la seconda cella della prima riga, oppure

=A1*100/20

ecc.

 

Nella finestra "Formula" in "Incolla funzione" ti vengono mostrate le altre funzioni che ti mette a disposizione Word.

Per contro, a differenza di Excel, se modifichi il valore in una cella Word non ricalcola automaticamente la formula.

In questo caso, è sufficiente evidenziare la cella che la contiene e premere F9 (Ricalcola).

 

 


Sistema operativo: WIN32
Applicazioni: Word 97, Word 2000, Word 2002/XP, Word 2003, Word 2007

 

 

Ordinare i dati

E-mail Stampa PDF

DOMANDA:

Come posso mettere in ordine alfabetico una lista di invitati?

 

RISPOSTA 1 (a cura di Paolo Ardizzoni):

Costruisci una tabella, riempila con i dati, selezionali e poi ordinali con il menu "Tabella" se hai Word prima del 2007, oppure con l'apposito comando nella barra dinamica "Layout".

 

RISPOSTA 2 (a cura di Simone Viganò):

L'ordinamento è possibile anche senza usare una tabella (sebbene quest'ultimo metodo sia più pratico).

E' sufficiente:

  1. Scrivere ogni voce per riga (o, meglio, per paragrafo);
  2. Selezionare le varie righe/paragrafi;
  3. Dal menù "Tabella" scegliere "Ordina..." ed il tipo di ordinamento.

 


Sistema operativo: WIN32
Applicazioni: Word 97, Word 2000, Word 2002/XP, Word 2003, Word 2007

 

 


Pagina 6 di 15

Pubblicità

Link consigliati: